DEATH METAL

METAL STORY: IL DEATH METAL. Il death metal, nato nella seconda metà degli anni '80, è il ramo più rappresentativo del metal estremo. Rappresenta un'evoluzione del thrash metal, che lega la velocità di quest'ultimo con una maggiore violenza e distorsione, data, fra le altre cose, anche dalle tematiche. Infatti i temi centrali di questo filone musicale sono la morte, il dolore, la sofferenza, intese non con rassegnazione e debolezza ma come scotto inevitabile di un'esistenza difficile da affrontare a muso duro. Fondamentali iniziatori del genere sono gli Slayer con Hell Awaits e ancor di più con il successivo Reign in Blood, dischi thrash che crearono gli standard stilistici del death metal. Molto importanti sono stati anche i Possessed con l'album Seven Churches, dove comparve una forma grezza di growl che sarà un elemento necessario del genere. Oltre al growl, alcuni gruppi alternano esso con linee vocali clean o, in rari casi, scream. I rappresentanti più noti provenienti dagli Stati Uniti sono i Death [foto sopra], i Morbid Angel, gli Obituary e i Deicide, mentre dall'Europa gli Entombed, i Dismember e i Vader. I Death, denominati originariamente Mantas, furono un gruppo musicale death metal/technical death metal statunitense originario di Orlando, Florida. La band venne fondata nel 1983 da Chuck Schuldiner e disciolta dallo stesso chitarrista nel 1999 dopo aver pubblicato un totale di sette album studio. Grazie all'album Scream Bloody Gore, pubblicato nel 1987, i Death vengono tutt'oggi citati tra i gruppi maggiormente innovatori del genere death metal, da cui sono anche da molti considerati i fondatori e pionieri. La band contribuì molto a delineare tutti quegli elementi che andranno a differenziare questi stili musicali dagli altri, ovvero un suono caratterizato da un uso volutamente monotono della voce, sempre incentrata su tonalità growl, e dalla brutalità dell'esecuzione che si mantiene ruvida, tagliente, pesante, ossessiva per tutta la durata dei brani. L'evoluzione musicale presentata nei lavori della maturità del gruppo [e in particolare in quelli pubblicati dal 1991 in poi], che portò all'inserimento di materiale progressive e jazz all'interno del sound death metal della band, avrebbe fornito l'incipit a quell'eccellente eccesso di tecnica e di intricatezza compositiva che divvenne la vera opera summa del pensiero dei Death e di Schuldiner. I Morbid Angel sono una band della Florida. Nati nel 1984 per volere del chitarrista Trey Azagthoth, sono stati uno dei gruppi fondamentali nello sviluppo del genere. Sebbene considerati ottimi musicisti, hanno spesso fatto discutere a causa di atteggiamenti estremi e a causa della loro filosofia anti-cristiana e contro ogni forma di oppressione. Nel 1989 pubblicarono il loro primo album, Altars of Madness, che ebbe subito grande successo. Stesso successo di critica e pubblico ebbero anche i due dischi successivi, Blessed are the Sick [l'ultimo con Brunelle] e Covenant. Il quarto disco, Domination, vide un deciso rallentamento nel loro sound. Nonostante questi mutamenti seppero comunque concepire un disco universalmente riconosciuto come ottimo. Un'ulteriore estremizzazione è data dal brutal death metal, che vanta tra i maggiori esponenti formazioni come Cannibal Corpse, Cryptopsy, Suffocation, Nile, Deeds of Flesh. Un filone molto sviluppato nei paesi scandinavi è il death metal melodico, che ha come massimi esponenti In Flames [anche se in seguito diversificarono il loro genere], At the Gates, Dark Tranquillity e Arch Enemy. Un'ennesima variante è rappresentata dal progressive death metal, la cui nascita è attribuita agli statunitensi Death. Band da menzionare sono, comunque, gli Atheist, i Pestilence, i Nocturnus, i Cynic e gli Opeth.

3 commenti:

Jan Edgar Piras ha detto...

i Death sono leggenda!!!

Thrasher ha detto...

Forse la miglior band metal di tutti i tempi...

berzemmismo ha detto...

i death sono grandi innovatori dell'estremo death metal...molto progressive e tecnici sono dei grandi musicisti e credo i migliori di quella frangia estrema di rock